HomeAttivitàProgettiI LUOGHI DELLA MEMORIA

I LUOGHI DELLA MEMORIA

Si è concluso nei primi giorni di giugno il Progetto “I LUOGHI DELLA MEMORIA”, promosso e finanziato dal M.I.U.R., nell’ambito delle “iniziative didattiche e formative volte ad approfondire il tema del terrorismo e a conservare tra i giovani la memoria di tutte le vittime del terrorismo, interno e internazionale, e delle stragi di tale matrice
Il Progetto, nato dal bisogno di riscoprire e valorizzare la memoria dei tragici eventi della nostra storia recente, ha dedicato particolare attenzione al contesto storico, politico e sociale della città di Bari nei cosiddetti “anni di piombo”, provando a raccontare agli studenti la stagione delle stragi, anche attraverso le testimonianze dirette dei protagonisti della dialettica politica e dei familiari delle vittime.

Immagine1 Immagine2 

Si è cercato di trattare, nella forma della narrazione, argomenti che, pur essendo parte integrante del programma di Storia dell’ultimo anno, sono quasi sempre trascurati, a causa dell’esiguo numero di ore curriculari previste per la disciplina.

I temi al centro di questo percorso sulla memoria sono stati, oltre alla violenza politica tra opposti estremismi, al terrorismo, allo stragismo, alla strategia della tensione, anche lo scenario internazionale al tempo della “guerra fredda”, la particolare posizione geopolitica dell’Italia, i grandi cambiamenti della società e del costume, la mobilitazione studentesca e il movimento operaio.

 Immagine3 Immagine4 

Il lavoro di studio e approfondimento si è articolato in nove incontri plenari, due visite guidate sul territorio cittadino, ricerche e interviste con riprese video e foto, realizzazione e montaggio di un docufilm: tutti i materiali utilizzati durante gli incontri e prodotti dagli studenti sono consultabili online sulla piattaforma digitale appositamente creata al seguente indirizzo:

annidipiombomemoria.blogspot.it


Utilizziamo cookies proprietari e di terze parti al fine di migliorare i nostri servizi e la vostra esperienza di navigazione. Continuando a navigare questo sito fornite il vostro consenso all'utilizzo dei cookies.